Biografia

Franco Bruni, nato a Roma nel 1963, compie gli studi presso l'Università "La Sapienza", conseguendo la laurea in lettere nel 1989 e il diploma di specializzazione in biblioteconomia nel 1994. Nel 1998 consegue il dottorato di ricerca in musicologia presso l'università di Paris IV-Sorbonne. Ha studiato canto lirico a Roma con Rosanna Rossoni e Clara Scarangella e a Malta presso la Johann Strauss School of Music. Dal 1986 al 1990 lavora presso la biblioteca del conservatorio di S. Cecilia di Roma e dal luglio 1993 al maggio 1994 presso l'archivio audiovisivo della Discoteca di Stato di Roma. Tra il 1991 e il 1993 ottiene tre borse di studio offerte dal Governo maltese per effettuare ricerche storiche negli archivi della Cattedrale di Malta a Mdina, studiando le attività musicali della cattedrale, le collezioni musicali e le relazioni con la cultura musicale italiana nei secoli XVII-XIX. Dall'ottobre 1994 al settembre 1999 lavora all'università di Malta dove insegna discipline musicologiche e metodologia della ricerca presso il Mediterranean Institute; nella stessa università è incaricato della organizzazione e gestione della biblioteca audiovisiva presso il Centre for communication technology. Nel maggio del 2000, è assunto presso l'ufficio pubblicazioni dell'École française de Rome d’histoire et archéologie dove tuttora lavora. Ha pubblicato vari libri e numerosi saggi e partecipato a conferenze. Collabora, inoltre, come giornalista e fotografo con varie testate giornalistiche.  Nel maggio 2005 è III° classificato nella categoria "bianco/nero"  in occasione della 26° edizione del  Concorso Nazionale Fotografico "Vittorio Bachelet". Nel 2012 è primo classificato per la categoria giornalistica nel concorso "2011 Malta Tourism Press Award", indetto dal Malta Tourism Authority. Nell’aprile 2014, rientra tra i trenta finalisti del concorso fotografico Luce su Venezia. Viaggio nella fotografia contemporanea con le foto esposte presso il Museo Nazionale di Villa Pisani (Stra, Venezia). Nello stesso anno risulta 4° classificato nel concorso indetto dall'Associazione Triciclo di Torino sul tema "L'acqua, la vita, l'uomo"Nel  2018, rientra tra i nove finalisti del IV concorso fotografico "Scatti di Vento" indetto dal circolo Velico NonSoloVela di Reggio Emilia con la foto Velisti al lago di Bracciano.

Biography in English